Accessibilità

Obiettivi di accessibilità 2017 depositati nel sito dell’AGID
(Presidenza del Consiglio dei Ministri – Agenzia per l’Italia Digitale)

Il nostro desiderio è quello di rendere il sito usabile e accessibile al maggior numero di persone possibile.
Consapevoli della necessità di continue verifiche tecniche e “umane” per raggiungere e mantenere nel tempo questa aspirazione, chiediamo a tutti i visitatori di segnalaci eventuali problemi.

Struttura, funzionalità, contenuti e grafica rispettano i 22 requisiti definiti nel DM 8 luglio 2005, allegato A – attuazione della Legge “Stanca”, numero 4 del 2004.
Il codice usato è standard XHTML così come richiesto dal requisito 1 della Legge 4/2004.
I livelli di certificazione, validati dal consorzio W3C, li effettuiamo alla pubblicazione di ogni nuova pagina e nel momento della sua modifica. Puoi controllare ogni pagina con gli appositi link presenti nel footer.

Obiettivi di accessibilità per l’anno 2017

Obiettivo Breve descrizione Intervento da realizzare Tempi di adeguamento
Sito istituzionale – Migliorare l’organizzazione degli argomenti pubblicati – Rivedere la disposizione e la forma grafica delle notizie fornite sul sito 31/12/ 2017
Codice conforme alle specifiche minime di accessibilità – Eliminare gli elementi di non accessibilità dal codice
– non utilizzare i frame
– non utilizzare scritte lampeggianti e prive di adeguato contrasto di colore
– destinazione chiara dei link, distanziamento reciproco dei link
– costruzione di pagine alternative a quelle non accessibili
Ordinaria gestione del sito web Agosto 2017
Formazione informatica Estendere le conoscenze informatiche dei docenti Corsi di formazione su PC
Corsi di formazione su piattaforme di E-learning
Entro il 2017
Pubblicare documenti accessibili Formazione del personale che produce documenti digitali da pubblicare online, affinché i documenti rispettino le regole di accessibilità in tutto il procedimento di pubblicazione. Entro il 2017
Postazioni di lavoro Accessibilità di Internet Collegare alla rete il maggior numero possibile di PC Fine anno 2017
Acquisto di postazioni accessibili Pianificare l’acquisto di una postazione informatica dotata di soluzioni di accessibilità ed aggiornarla in base alle esigenze di accessibilità che si dovessero presentare. La postazione sarà situata in un ufficio adeguatamente pubblicizzato. Fine anno 2017
Responsabile dell’accessibilità Nominare responsabile dell’accessibilità Nomina del responsabile dell’accessibilità nella persona del Dirigente Scolastico Febbraio 2017

Segnalazioni di non accessibilità

L’Agenzia per l’Italia Digitale recepisce le segnalazioni di eventuali inadempienze relative all’accessibilità dei siti web delle PA. Qualora l’Agenzia ritenga fondata la segnalazione, richiede al soggetto erogatore l’adeguamento dei servizi erogati, assegnando un termine non superiore a 90 giorni per adempiere.

Le segnalazioni dovranno essere effettuate utilizzando un apposito modulo segnalazione di inadempienza predisposto dall’Agenzia per l’Italia Digitale.

Il modulo debitamente compilato può essere inviato all’Ufficio Protocollo dell’Agenzia per l’Italia Digitale protocollo@pec.agid.gov.it con le seguenti modalità:

  • sottoscritto con firma digitale tramite posta elettronica o tramite PEC
  • senza sottoscrizione, tramite PEC fornita dagli ordini professionali o Comunicazione Elettronica Certificata tra Pubblica Amministrazione e Cittadino (CEC-PAC) del titolare
  • sottoscritto con firma autografa, stampato, e inviato con allegata copia di un documento di identità in corso di validità, tramite posta elettronica o PEC
  • Ovvero sottoscritto con firma autografa, stampato e inviato per raccomandata A/R con allegata copia di un documento d’identità in corso di validità all’indirizzo dell’Agenzia (via Liszt, 21 – 00144 Roma).

Entro il 31 marzo di ogni anno le Amministrazioni pubbliche hanno l’obbligo di pubblicare sui propri siti web gli “Obiettivi di accessibilità” per l’anno corrente.

A tal proposito, l’Agenzia per l’Italia Digitale ha emanato la circolare n. 61/2013 per informare le pubbliche amministrazioni sui nuovi adempimenti previsti dalla recente normativa. Con riferimento agli Obiettivi di accessibilità, l’Agenzia per l’Italia Digitale intende anche fornire alle pubbliche amministrazioni sia un questionario, che esse possano utilizzare per effettuare un’autovalutazione circa lo stato di adeguamento dei propri siti e servizi web alla normativa sull’accessibilità, sia un esempio di format per la pubblicazione sui siti web degli obiettivi annuali di accessibilità.